Arriva “Because You Burn”, già definita il nuovo inno dell’amore

Londra, 19 gennaio 2024 – Si chiama “Because You Burn” ed è stata definita l’inno dell’amore, la colonna sonora ideale per una storia d’amore e San Valentino, perché capace di catturare l’essenza dell’amore ardente e della passione. La canzone è stata rilasciata in vista della festa più romantica dell’anno, dai Two Pounds, gruppo musicale emergente londinese, orgogliosi di annunciare il lancio del nuovo “inno dell’amore”.

Disponibile su tutte le principali piattaforme di streaming, tra cui Spotify, YouTube Music, YouTube Video, Deezer e altre circa 50, “Because You Burn” promette di essere il brano che scalda i cuori e infiamma le anime.

“Because You Burn” è stato composto pensando all’amore in un modo differente: ti chiedi mai che amore stai vivendo?

È probabile che tu abbia già chiesto a qualcuno su come fare per capirlo. Molte volte la risposta che si riceve è una sola: “si capisce e basta!“.

L’amore è un sentimento difficile da descrivere…ed a volte può essere scambiato con altri sentimenti o stati d’animo.

Ma così come non esiste una regola ferrea su questo sentimento, non esiste nemmeno una ricetta uguale per tutti per capire se si tratta di vero amore. Fortunatamente, l’amore è stato studiato, filosofato, pensato e vissuto da disperati romantici, filosofi, poeti, musicisti e fin dagli albori della razza umana.

Il risultato? Sappiamo che ci sono molti e diversi tipi di amore ed i filosofi, ad esempio, ne descrivono chi 6…chi 8…e cosi via…

Queste forme d’amore sono solo una goccia nell’oceano dei modi che descrivono i sentimenti, i pensieri e le emozioni che definiamo amore. L’amore sembra essere sempre così immateriale, così difficile da comprendere e come tale, probabilmente, continueremo a cercare di definirlo per il resto di tutti i tempi.

Quindi cos’è in definitiva l’amore? John Lennon e Paul McCartney lo hanno descritto magnificamente con queste parole:

L’amore è tutto ciò di cui hai bisogno”.

Chi sono i Two Pounds?

I Two Pounds hanno come testata d’angolo la consolidata amicizia tra Alex aka Bravoldi ed Albert aka Matchabelli, elementi fondanti ed unici del gruppo.

Il duo si basa sulla sintonia musicale ed i loro brani nascono dallo stato d’animo, dagli ambienti che li circondano e che influenzano, musicalmente, il loro modo di pensare ed agire.

Una caratteristica sonora dei Two Pounds è il supporto di altri musicisti che collaborano con il duo in virtù del genere variegato che propongono. Infatti per le realizzazioni musicali partecipano di volta in volta, con Alex ed Albert, artisti differenti e viene lasciata loro la libertà d’esprimersi anche attraverso improvvisazione e desideri.

I progetti dei Two Pounds nascono nel luogo che possiamo definire, se mai esistesse una religione della musica, la “Mecca di tutti i Sound”, ovvero Londra, città che si deve vivere nei suoi eccessi e nella sua eccentricità; una leggenda metropolitana che s’intreccia con una realtà allucinata dei fermenti giovanili che vivono i club più in voga della città.

La composizione della loro musica viene “affinata” in due studi privati, uno a nord di Londra (sede del Gruppo), uno tra i boschi dell’Appennino Emiliano.

Il coronamento della produzione avviene, invece, in uno studio professionale londinese dove si respira l’arte di Brian Eno, Brett Anderson, King Creosote, Coldplay, ed ancora Imogen Heap, Tunsall.

###

(MEDIA PRESS MANAGER) mediapress.twopounds@gmail.com

(LIVE TOUR MANAGER) livetour.twopounds@gmail.com

Da comunicatistampa.net

Di entrata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *