L’attrice veneta, componente del board del Premio Penisola Sorrentina, è protagonista femminile a fianco di Raoul Bova ne “I Fantastici 5”.

Bassano del Grappa  (Vicenza), 18 gennaio 2024 –  È in onda da mercoledì 17 gennaio su Canale 5 la nuova serie Tv “I Fantastici 5”, con protagonisti Francesca Cavallin e Raoul Bova.

L’attrice, nativa di Bassano del Grappa, aveva annunciato e parlato della serie televisiva nel corso della 28esima serata d’onore per il cinema e l’audiovisivo del Premio Penisola Sorrentina, promosso dal Comune di Sorrento, diretto da Massimo Coppola ed inserito nel piano di promozione cinematografica della Film Commission Regione Campania.  L’anteprima della fiction è stata presentata anche alla Mostra del Cinema di Venezia e al Festival della cultura paralimpica di Taranto.

A Sorrento mi sento ormai a casa – ha dichiarato la Cavallin – e da dieci anni ritorno al Premio Penisola Sorrentina; prima da premiata e poi da amica e componente della giuria. Ogni volta che in auto giro quella curva della costiera avverto dentro di me una emozione sempre nuova e diversa”.

Sul palco sorrentino del Teatro Armida (il cui nome si lega indissolubilmente agli storici “Incontri internazionali del cinema” di Sorrento diretti da Gian Lugi Rondi), nel corso dello spettacolo condotto e diretto da Mario Esposito, la Cavallin ha posto anche l’accento sull’importanza di questa nuova serie tv, che la vede affiancare Raoul Bova nell’ affrontare un tema straordinariamente complesso e delicato come quello degli atleti paralimpici.

Nata dalla collaborazione con RTI e Lux Vide, e prodotta da Matilde e Luca Bernabei, la serie è diretta da Alexis Sweet e Laszlo Barbo ed è composta di otto episodi di circa 50 minuti ciascuno, distribuiti su quattro serate.

La trama de I fantastici 5 ruota attorno a Riccardo (Raoul Bova), ex allenatore del circuito olimpico che ha abbandonato la sua carriera per restare accanto alla famiglia. Francesca Cavallin dà vita a Sofia Calabresi, la presidente della società sportiva che mette alla prova le abilità di Riccardo.

Da comunicatistampa.net

Di entrata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *